La prima CasaClima a Vitorchiano

I lavori di costruzione della prima CasaClima a Vitorchiano hanno avuto inizio a settembre 2012 e sono stati ultimati a marzo 2014, con rilascio della certificazione CasaClima classe A in data 01-07-2014.
L’edificio è composto da sei unità immobiliari disposte su due/tre livelli con ingresso indipendente e giardino di pertinenza.
Caratteristiche tecniche della Prima CasaClima a Vitorchiano
    La caratteristica fondamentale dell’edificio è la coibentazione dell’involucro edilizio (perché la migliore fonte energetica alternativa è rappresentata dall’energia che non si consuma):

  • piastra di fondazione e primo ordine pilastri, isolati con pannelli in XPS
  • pareti di tamponatura esterna, coibentati con pannelli in EPS dello spessore di 12 cm
  • infissi esterni a taglio termico con doppio vetro basso emissivo e gas argon
  • struttura tetto, isolata con pannelli in fibra di legno in triplo strato per uno spessore totale di 22 cm

Per raggiungere l’obiettivo dello sfasamento termico di 13 ore, la struttura del tetto è stata realizzata in legno di abete lamellare con sistema di ventilazione creato attraverso una doppia listellatura incrociata sulla quale sono state fissate le tegole.
A tutto ciò si aggiunge un sistema integrato di impianti tecnologici per il riscaldamento delle abitazioni in grado di raggiungere un livello elevato di efficienza energetica, costituito da impianto termico radiante a pavimento, pompa di calore aria-acqua Daikin-Rotex con boiler da 300 litri, impianto fotovoltaico della potenza di 2 kwh per ogni unità immobiliare e impianto di ventilazione meccanica controllata con recuperatore di calore.
L’Agenzia CasaClima ha effettuato tutti i controlli previsti dal protocollo di certificazione durante le varie fasi del processo produttivo con sopralluoghi effettuati da un Auditor CasaClima e al termine dei lavori, dopo l’esecuzione con esito positivo del blower-door-test, ha rilasciato il certificato CasaClima classe “A”.

Tetto ventilato in legno lamellare

- struttura tetto in legno di abete lamellare

- coibentazione con triplo strato di pannelli in fibra di legno (spessore totale 22 cm)

- camera di ventilazione realizzata con doppio listello di legno incrociato

- sfasamento termico di 13 ore

Controtelai finestre coibentati

- controtelai coibentati ALPAC

- cassonetti coibentati con ispezione dall’esterno

- avvolgibili in alluminio motorizzate

- eliminazione ponti termici

Isolamento termico a cappotto

- isolamento termico a cappotto STO

- pannelli in EPS dello spessore di 12 cm

- realizzato da posatori specializzati e selezionati dall’azienda STO

- raccordo con controtelai coibentati finestre per eliminazione ponti termici

Impianto Termico a Pavimento

Impianto Fotovoltaico

- impianto fotovoltaico ALEO-SOLAR della potenza di 2 kwh per ogni unità abitativa

Pompa di calore

- pompa di calore aria-acqua DAIKIN/ROTEX con serbatoio di accumulo da 300 litri

Impianto Ventilazione Meccanica Controllata

- impianto VMC Zehnder autonomo per ogni unità abitativa

- recuperatore di calore

Blower-Door-Test

- esito positivo del blower-door-test per la misurazione dell’ermeticità dell’edificio

Certificazione CasaClima
classe A

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Average rating:  
 0 reviews

I commenti sono chiusi